Ho pensato di raccogliere il mio lavoro di Micologia, Arte, Scrittura e Fotografia, in un Sito Internet.

Questo per il motivo che parte del mio lavoro in queste materie e in questi campi non vada perso e, se il web durerà, allora questo lavoro sarà visibile da molti per lungo tempo.

Questo sito non é commerciale  infatti non vendo niente,dono solo le mie immagini e condivido un po' del mio sapere, nulla più.

 

Voglio condividere gratuitamente la mie foto e i miei testi a scopo didattico, perciò le mie foto si possono scaricare gratuitamente dal mio sito  ma  citare la fonte in caso di pubblicazione,  ma non si possono usare a scopo di lucro poiché sono comunque una mia proprietà intellettuale.

Cerco di postare foto belle e significative, testi semplici  e sempre veritieri.

Su di me.

 

Profilo autore

 

Mordasini Eli nasce a Spruga, Valle Onsernone, il 29 luglio 1950.

 

Frequenta le scuole minori e maggiori a Spruga e Comologno.

 

Frequenta la scuola professionale “Arti e Mestieri” a Bellinzona per quattro anni e acquisisce il Diploma di falegname ebanista.

 

Negli anni settanta viaggia in Svizzera e nel Mondo per lavoro e studio. Impara il francese e lo spagnolo e altre lingue.   Ritornato poi in Ticino inizia attività indipendenti nel campo dell’edilizia e dell’agricoltura

 

Nel 1978 si sposa con Agnes Bättig, di professione insegnante, dalla quale avrà due figli: Sara e Damiano. Ora è nonno di due maschietti di 13 e 10 anni.

 

Inizia a scrivere presto come autodidatta e collabora con parecchie riviste come “La Voce Onsernonese”, “La Caccia e la Pesca in Ticino” e ad altre pubblicazioni.

 

Da molti anni scrive quale collaboratore esterno su “Agricoltore Ticinese” con articoli di approfondimento e soprattutto nella sua Rubrica personale “Storie della mia gente” che conta ora oltre 90 storie. In oltre tiene sempre su AT.la Rubrica “Funghi per passione”

 

Dal 2004 studia “scrittura creativa” con il Professor Alberto Jelmini. Dal 1998 studia Micologia e nel 2001 ottiene l’attestato federale di micologo, passione che sfocia in parecchie collaborazioni scientifiche con il “Bollettino Svizzero di Micologia” e altre pubblicazioni all’estero. Per dieci anni ha condotto con un amico lo studio dei funghi della Riserva Forestale di Onsernone, i risultati nel 2017 sono sfociati in un libro di 180 pagine a colori.

 

Nel 2014 ha deciso di raccogliere una parte delle “Storie” già pubblicate e fare un libro, dal titolo “Il cane che abbaiava alle campane”. La prima edizione è finita e per il momento non ve ne sarà una seconda, ma il progetto di tradurre questo libro in tedesco. Il secondo libro di Storie, apparirà nelle librerie verso al fine di questo 2018

 

Mordasini Eli sta lavorando alla stesura di un romanzo ambientato in Valle Onsernone.

Autodidatta studia anche Ornitologia e partecipa al monitoraggio degli uccelli in Svizzera inserendo regolarmente i dati in Ornitho.ch   Studia i fiori e un po’ gli insetti. Si dedica alla fotografia, in questo sito internet molto ampio  tratto di funghi natura e arte.

eli barba bianca x profilo

 

 

 

 

 

 

 

Eli Mordasini, agosto 2013